Senza intenzione

Passando attraverso,

come un uragano che

tutto prende,

porta a sè e

rigetta altrove con violenza,

senza intenzione.

E in mezzo al quel turbinio

un’immagine apparentemente estranea

mi sospende,

mi porta a te e a me,

bambina.

Il tempo e la vita ci tradiscono e ti accorgi di invecchiare

quando smetti di fremere

d’avere fame e

poi c’è quel filo d’erba verde,

ma di un verde bellissimo.

Annunci